Lo Staff Alfa 164 ti da il benvenuto.
Se sei qui vuol dire che anche tu hai un CuoreAlfista.
Ti trovi nel tempio dell'Ammiraglia più bella di tutti i tempi, sali a bordo anche tu sulla 164.
Registrati, leggi e rispetta le regole, ed entra anche tu a far parte del mondo Alfa Romeo 164.
Si ricorda ai nuovi iscritti che è obbligatorio presentarsi nell'apposita area, se dopo 7 gg dall'iscrizione l'utente non si è presentato e non ha postato nessun messaggio nei forum, verrà temporaneamente sospeso.

Buon divertimento!
Lo staff di Alfa 164.

Webmaster 106kilowatt


 
PortalePortale  IndiceIndice  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
   

Condividi | 
 

 Alfa Romeo Giulia, test prototipo in Usa

Andare in basso 
AutoreMessaggio
106kilowatt
Amministratore
Amministratore
avatar

Pesci Messaggi : 351
Reputazione : 23
Data d'iscrizione : 17.09.10
Età : 48
Località : Torremaggiore

MessaggioTitolo: Alfa Romeo Giulia, test prototipo in Usa   Mar 08 Feb 2011, 10:55




L’Alfa Romeo Giulia, erede dell’Alfa Romeo 159 è in programma per il 2012 e dovrebbe utilizzare un pianale modificato della Giulietta. Al momento si stanno sperimentando vari prototipi a trazione posteriore. Questa nuova auto sarà una berlina di medie dimensioni e si dice che negli Stati Uniti si stiano effettuando dei test su due prototipi, uno con trazione posteriore e uno con trazione integrale, entrambi costruiti sul pianale modificato della Giulietta che utilizza la piattaforma C-Evo , che è studiata per la trazione integrale, ma che può anche essere adattata alla trazione posteriore.


Una soluzione che ormai sembra più che una semplice voce dopo le ultime indiscrezioni circolate ultimamente, anche la Giulia seguirà le linee guida del progetto Giulietta, che puntano ad offrire un’auto piacevole da guidare, ma anche confortevole. Per quanto riguarda le motorizzazioni della Giulia, si dice che potrebbe essere possibile un’evoluzione del MultiAir con potenze fino a circa 200 CV e del 1750 Tbi Turbo a iniezione diretta di benzina da circa 230 CV. In seguito dovrebbe esserci anche una versione più performante, molto probabilmente firmata GTA, che dovrebbe utilizzare il V6 Pentastar della Chrysler, con potenze nell’ordine dei 280-300 CV.

Per i diesel invece al momento si starebbe lavorando a un’evoluzione del Multijet 2.0 JTDm, con una potenza di 150 o 200 cavalli e a un 3.0 V6 che dovrebbe erogare fino a 250 CV. A seconda dei motori montati i cambi dovrebbero essere un manuale a sei velocità oppure un’evoluzione del robotizzato a doppia frizione TCT che viene già utilizzato sulla Giulietta e l’Alfa MiTo. Un pezzo forte dunque della gamma Alfa Romeo sta per arrivare.

Fonte:allaguida.it

_________________
L'Amministratore e Webmaster

106kilowatt  pirat





Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://alfa164.forumotion.com
 
Alfa Romeo Giulia, test prototipo in Usa
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» SONDAGGIO-servizio a Piattaforma o Punta di Spillo?
» Test Prototipo APOLLO
» test per misurare l'eta' biologica reale
» primo scambio con le nuove PK ki15 300 (test su terra)
» corde racchette test tw europe

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Off Topic :: Alfa Romeo news-
Vai verso: